Enter the content which will be displayed in sticky bar

Informazioni mediche

Le interstiziopatie polmonari (ILD) rappresentano un gruppo eterogeneo di malattie ad eziopatogenesi sconosciuta ed evoluzione progressiva verso la fibrosi polmonare e quindi l’insufficienza respiratoria.

Comprendono molte forme a prognosi infausta data la mancanza di una terapia efficace. Fra queste vi è la fibrosi polmonare idiopatica caratterizzata dalla progressiva sostituzione del parenchima polmonare con tessuto fibrotico per il quale non esiste ad oggi una terapia medica efficace tanto che il trapianto di polmone rappresenta l’unica opportunità per modificare la prognosi infausta di tale malattia. Il decorso clinico imprevedibile di queste malattie ha reso necessaria l’identificazione di possibili biomarkers utili ai fini diagnostici, per definirne la prognosi e la risposta al trattamento farmacologico. Numerosi marcatori sono stati proposti per la diagnostica e per il monitoraggio delle interstiziopatie polmonari nel tempo, tuttavia non esiste ad oggi un unico biomarker con adeguata sensibilità e specificità utilizzabile ai fini clinici nell’ambito di queste patologie. Pertanto ci si propone di individuare con varie metodiche nuovi markers diagnostici e/o prognostici delle interstiziopatie polmonari e di portare un contributo per migliore comprensione dei meccanismi patogenetici e per indirizzare verso nuove terapie.

Informazioni

Vuoi più informazioni? Non esitare a contattarci!

Contatti